Album reviews

Frah Quintale – Banzai (Lato arancio)

È tornato Frah, più romantico e nostalgico che mai. Il sound è quello di sempre: le linee vocali intrise di soul e malinconia vintage accompagnate dal funk-electro dell’ insostituibile producer Stefano Ceri.
Le chitarre sognanti, i giri armonici che strizzano l’occhio al vecchio cantautorato italiano degli anni d’oro, i breakbeats hip hop e le voci effettate e riverberate che ci ricordano che siamo nel 2021.

Continua a leggere

Album reviews

Jorja Smith – “Be right back”

Il nuovo EP della cantante inglese è di sicuro l’uscita più interessante è attesa del mese di maggio.

Dopo aver stupito il mondo nel 2018 con “Lost & Found”, un album ormai considerato cult nel mondo Rnb, Soul e Hip hop, Jorja Smith ci regala otto tracce di una sensualità unica.

Continua a leggere

Album reviews

Alfa – “Nord”

È un album piacevole e fresco all’altezza delle aspettative, in cui Alfa sperimenta e rassicura con la sua tipica familiarità spiazzante.
Nonostante i vent’anni, Andrea De Filippi in arte Alfa, ci ha già abituato a canzoni di enorme successo e a melodie che accompagnano i momenti di una generazione intera.
Le melodie infatti sono senza dubbio il suo punto di forza; evocative, nostalgiche, semplici e mai banali.
Il tutto accompagnato da produzioni di eccellenza come Dardust, Marz e Zef, Strage, Dade, Drast e il solito Yanomi, suo compagno di viaggio.
Sicuramente continueremo a sentir parlare di lui parlare e a canticchiare i suoi ritornelli che difficilmente escono dalla testa.

Con la collaborazione di Antonio Di Santo, produttore musicale

 

Album reviews

Madame – “Madame”

Madame spacca. Non solo musicalmente ma anche tutti i pregiudizi e i canoni estetici a cui siamo abituati. Il suo modo del tutto personale di mettersi a nudo è disarmante, come lo sono il suo rap e le sue melodie. Le produzioni sono belle e ricercate e il risultato finale è un qualcosa di indefinibile, attraente e visionario.

Brani in evidenza: Voce – Clito

Continua a leggere