Beppe Carletti: “Se chiudi gli occhi, la musica ti fa vedere quello che hai dentro”

La musica sarà per sempre. La natura sarà per sempre. E anche i Nomadi saranno per sempre. Beppe Carletti ci presenta il suo ultimo disco. Un disco in cui ad ogni brano si possono chiudere gli occhi ed immaginarsi in un viaggio, al mare, in montagna, ad una corsa. Brani per commuoversi, riflettere, sognare. Anche questa volta Beppe Carletti ci regala emozioni vere, da toccare con mano. Emozioni da non perdere.

Continua a leggere

EGO inaugura la nuova etichetta ZONA TR!P con Henri Chardot!

Henri Chardot, all’anagrafe Riccardo Beretta, è un artista dell’hinterland milanese, classe 2000, che inizia il suo progetto urban tra i confini scolastici e la cantina di casa, sentendosi rappresentato dai valori della strada. Si rende poi conto che il progetto urban non gli permetteva di esprimere a pieno il suo bisogno creativo e, nel 2018, mette in atto il rebranding che dà vita al progetto Henri Chardot e al genere Treep House: il mix delle tendenze house e pop del momento, l’esperienza urban dell’hip hop e dei suoi studi di musica classica.

Il mood che rappresenta l’arcobaleno musicale di Henri Chardot è racchiuso nel suo singolo d’esordio discografico One More Time, un brano che parla del cambiamento istintivo di una storia d’amore che finisce e di un’altra che incomincia.

Continua a leggere

IMAGinACTION, torna il Festival Internazionale del Videoclip

Nuova edizione e nuova location per IMAGinACTION, il primo Festival Internazionale del videoclip musicale che, dopo una fortunata collaborazione con il Comacchio Beach Festival nel 2019 con l’evento che coinvolse ANASTACIA, quest’anno propone l’intera nuova edizione nella biosfera delta del Po, in collaborazione con il Comacchio Beach Festival 2022. Un evento di due giorni, 10 e 11 giugno, in cui i suoni e le immagini arriveranno al pubblico nella suggestiva location di Porto Garibaldi, dove sul palco saranno protagonisti i big della musica italiana e verranno presentati contenuti culturali e artistici nell’ottica di sviluppare, arricchire e promuovere lo sviluppo ambientale presente e futuro.

Continua a leggere

On the Sunny Side of the Street: Paolo Alderighi & Stephanie Trick in Società Umanitaria

Il duo pianistico jazz Paolo Alderighi & Stephanie Trick torna all’Umanitaria per presentare un programma di arrangiamenti originali che copre mezzo secolo di storia della musica popolare americana, dal ragtime allo swing, dallo stride piano al boogie woogie, da Broadway a Hollywood e Tin Pan A lley. Un concerto dal repertorio molto
vario e dinamico ma anche un invito a cercare di stare, in questi tempi difficili per tutti, On the Sunny Side of the Street! L’appuntamento è per venerdì 27 maggio 2022, alle ore 21.00, presso il Salone degli Affreschi, in Via San Barnaba 48, a Milano.

LDA: “Ecco cosa non rifarei ad Amici”

Dopo l’uscita del nuovo singolo Bandana, che ha fatto impazzire tutti i suoi fan già dal primo ascolto, è uscito LDA, il primo omonimo album dell’artista, tra i protagonisti più amati e streammati di Amici21. “Sto vivendo esperienze e momenti bellissimi – ha raccontato – È un periodo davvero speciale della mia vita e questo disco rappresenta per me il culmine di questi mesi intensi e allo stesso tempo stupendi. Per non parlare della grande possibilità di poter incontrare finalmente i miei fan dal vivo in giro per l’Italia, è un sogno che diventa realtà.”

Continua a leggere

The gold session: preparatevi alla magia di Giorgio Vanni e Max Longhi

Siete avvisati: se avete la lacrima facile e vi commuovete facilmente, vi conviene smettere di leggere adesso! Se invece siete coraggiosi, preparatevi ad un viaggio davvero indimenticabile all’interno delle colonne sonore dei cartoni animati che hanno fatto (e continuano a fare) la storia della televisione, per la gioia di grandi e piccini. Giorgio Vanni e Max Longhi tornano a stupirci con un disco incredibile: The Gold session. Al centro del nuovo progetto c’è la musica. Le vostre sigle preferite, re-immaginate con sonorità impensate e ricercate: funk, smooth jazz e non solo, fanno emergere il background musicale di Giorgio e Max, che va dai Toto a Sting, passando per i Daft Punk e i Coldplay. Una vera e propria fusione di mondi musicali che si contaminano tra loro e rinnovano la magia della musica d’animazione.

Continua a leggere